Rimozione dei tatuaggi Prato

Prenota la rimozione dei tatuaggi presso il nostro centro medico a Prato
Rimozione dei tatuaggi Prato

Chi può procedere con la rimozione dei tatuaggi?

I pentiti dei tatuaggi oggi hanno a disposizione una soluzione efficace per la rimozione grazie alla tecnologia all’avanguardia del laser a picosecondi Discovery Pico PLUS.

In Italia circa il 17% delle persone tatuate ammette di aver pensato almeno una volta di cancellare il disegno, ma solo nel 4% dei casi la rimozione è stata effettuata. Le motivazioni per cui una persona desidera rimuovere un tatuaggio sono principalmente legate a motivi di salute, incompatibili con il lavoro, colore sbiadito o perdita del significato emotivo.

Non tutti però possono procedere con rimozione dei tatuaggi tramite laser. La terapia è fortemente sconsigliata a:

  • Chi ha una pelle scura, a causa dell’alto rischio di alterazioni della pigmentazione
  • Alle donne in gravidanza e allattamento
  • Chi assume farmaci anticoagulanti
  • Chi ha una storia clinica di tumori della pelle
  • Chi al momento della terapia ha infezioni batteriche
  • Chi soffre di ipersensibilità alla luce

Come funziona la rimozione dei tatuaggi?

La rimozione dei tatuaggi in medicina estetica avviene tramite l’utilizzo del laser.

La laserterapia permette la rimozione sia dei tatuaggi pigmentati che dei tatuaggi monocromatici.

Il laser a picosecondi Discovery Pico PLUS è un laser di ultima generazione che si basa sull’emissione in modalità picosecondi, per effetto della quale è possibile frantumare le particelle di pigmento di dimensioni più piccole. È così che avviene la rimozione del tatuaggio, in virtù di un elevato effetto fotoacustico abbinato a una breve durata di impulso. L’efficienza di trattamento è massima e i risultati sono sempre eccellenti.

Sono previste norme di preparazione?

La rimozione dei tatuaggi avviene previa consulenza del medico estetico perché è necessario valutare lo stato di salute della pelle del paziente e del tatuaggio prima di procedere con la laser terapia.

Se il medico ritiene idoneo il paziente, si procede con le sedute di laser terapia per la rimozione dei tatuaggi. È importante segnalare che non si può prevedere con esattezza il numero di sedute necessarie, perché influiscono molti fattori come l’estensione della zona da trattare e la risposta cutanea al laser.

Prima di procedere con la rimozione del tatuaggio è necessario evitare l’esposizione solare, naturale o artificiale, e sospendere l’assunzione di farmaci fotosensibilizzanti.

Posso intervenire su tutti i tatuaggi?

Il trattamento di rimozione dei tatuaggi con Discovery Pico PLUS è indolore ed è in grado di intervenire su tutti i tipi di tatuaggi, inclusi quelli il cui colore originale è sbiadito con il passare del tempo.

Il risonatore laser rubino Q-Switch della versione Discovery Pico PLUS ha il pregio di ampliare in misura consistente la gamma dei colori che possono essere trattati: consente, infatti, di rompere i cluster dell’inchiostro grigio, di quello verde, di quello celeste e di quello blu.

MEDICI

Medicina estetica

Medicina estetica
Precedente
Successivo

PRENOTA SUBITO LA TUA VISITA