Visita urologica Prato

Prenota la tua visita urologica presso il nostro centro medico a Prato
Visita urologica Prato

Che cos’è la visita urologica?

La visita urologica è una visita specialistica per la valutazione dello stato di salute dell’apparato urinario. L’obiettivo della visita è diagnosticare l’eventuale presenza di disturbi di carattere urologico, tra cui:

  • Incontinenza
  • Calcoli delle vie urinarie
  • Infezioni delle vie urinarie
  • Disturbi legati alla funzioni sessuali
  • Neoplasie
  • Infezioni dei genitali maschili
  • Infezioni dei genitali femminili
  • Prostatiti

 

Quando rivolgersi all’urologo?

La visita viene prescritta dal medico di fiducia quando il paziente presenta i seguenti sintomi:

  • Sangue nelle urine
  • Dolore e bruciore durante la minzione
  • Incontinenza urinaria
  • Stimolo frequente e urgente ad urinare
  • Anoressia, nausea o vomito
  • Urine torbide e maleodoranti
  • Getto delle urine debole
  • Gonfiore nel basso addome
  • Dolore pelvico o ai reni
  • Diminuzione del desiderio sessuale
  • Difficoltà di erezione
  • Sangue nello sperma
  • Dolore, gonfiore, protuberanze e/o durezza nei testicoli

 

Inoltre, la visita urologica di controllo è necessaria per monitorare l’evoluzione delle patologie già diagnosticate dal medico.

 

Come si svolge la visita urologica?

La visita urologica ha una durata di circa mezz’ora. Inizialmente il medico svolge un’anamnesi per raccogliere informazioni legate alla storia e allo stile di vita del paziente.

 

Procede poi con una visita obiettiva del paziente per individuare le cause dei sintomi accusate dal paziente. In questa fase il medico esegue l’osservazione di addome, inguine e schiena del paziente per individuare eventuali anomalie e con l’auscultazione di cuore e polmoni.

 

L’esame urologico femminile si svolge in modo simile a quello di una visita ginecologica, ma si limita all’osservazione e palpazione esterna.

 

La esame urologico maschile prevede inoltre un esame agli organi genitali e un controllo della prostata attraverso una palpazione del canale rettale.

 

La visita si conclude con una diagnosi o con la prescrizione di eventuali accertamenti diagnostici, come:

 

Sono previste norme di preparazione?

La visita urologica non è invasiva e non prevede particolari protocolli di preparazione.

Si consiglia comunque di portare con sé tutti i referti degli ultimi esami correlati al problema urologico.

MEDICI

Urologia

Precedente
Successivo

PRENOTA SUBITO LA TUA VISITA